QUANDO FRANCESCO LUCA SALVAGNO


Luca Salvagno nasce nasce a Chioggia il 4 luglio 1962. Diplomato all'Accademia delle Belle Arti di Venezia esordisce sulle pagine de Il Messaggero dei Ragazzi  nel 1988. La sua passione per il fumetto è antica, a 6 anni fumetta a biro sui quaderni e in quarta elementare passa alla china e al cartoncino da disegno, e va di pari passo con la passione per il lavoro di Jacovitti. Questa passione lo porta a esordire come colorista delle ultime tavole del maestro e in seguito, a continuare, realizzando sceneggiature e disegni, il personaggio di Cocco Bill.

 


Nel 1997 inizia la collaborazione, che dura ancora oggi, con Il Giornalino passando tranquillamente da storie umoristiche a storie di avventura.
Tra le sue collaborazioni va anche ricordata la Storia d’Italia a Fumetti e la Storia del mondo a fumetti di Biagi. Da non dimenticare poi Asinus, un fantasy in piena regola, e Le avventure di Cacio Galilla divertita e documentata serie che ripercorre le vicende dell'Italia sotto il regime fascista attraverso gli occhi di un ragazzino di dieci anni.
Attualmente sta lavorando a una serie, Piccoli grandi uomini, scritta da De Angelis per Il Giornalino, e ha “raccontato” l'infanzia di Chaplin, di Rodari, di san Francesco e di Walt Disney.




Leave a Reply